Autunno Inverno 2017/2018

Personalità, creatività e cotone

Nel pieno rispetto della tradizione

Per l’Autunno/Inverno 2017-18 Albini donna propone una collezione di tessuti che spazia tra basi classiche reinterpretate e arricchite da giochi di strutture e tessuti innovativi e ricercati. Una collezione sviluppata utilizzando diverse materie prime che vanno dal cotone alla seta, dal Tencel Micro alla lana, fino al Cupro, una fibra cellulosica caratterizzata da lucentezza ed elasticità, che nasce dai filamenti che si trovano attorno al seme del cotone.

Una collezione ricca di contenuti

Si parte dal bianco, che non può mancare in nessun guardaroba femminile, proposto in prezioso cotone Giza 87, o in voile, popeline, stretch e satin.

I tessuti vengono poi mossi da armature e dobby anche con disegnature a righe, talvolta tenui e declinate sui toni neutri e mélange, talvolta più definite grazie ai colori intensi e alle basi scure. Molto sofisticati i quadri di ispirazione tartan nei toni del grigio, nero e blu.

Si prosegue con gli imprescindibili fil coupé e jacquard, impreziositi da disegni cashmere ‘piazzati’ che creano disegnature eleganti, effetti pizzo, disegni di cerchi concentrici, tessuti doppia faccia, fiori e ramage su fondi Principe di Galles.

Albini donna è versatilità sperimentazione e profonda ricerca.

La sperimentazione di Albini donna trova massima espressione nell’utilizzo di filati speciali, come bottonati e bouclé in lana per creare effetti di falsi uniti e sottili righe. Infine per dare un tocco luxury al giorno e alla sera, le flanelle mélange più eleganti si accendono di piccoli tocchi di luce grazie a filati che contengono pagliuzze argentate o dorate.

La palette cromatica

I tessuti sono declinati in colori tenui e femminili come il cipria e il beige per camicie in cotone dall’allure femminile o in seta, più chic e raffinate. Dominano anche i classici azzurri e blu, il nero e i colori intensi come il verde, il blu e il bordeaux per diverse occasioni.

s