Primavera Estate 2018

Archivio contemporaneo

Un viaggio nel tempo

Una Primavera/Estate 2018 che parte dalla reinterpretazione di quel Granny’s Heritage che rimanda ai corredi di una volta e alle camicie che ancora oggi si possono trovare nel baule di una nonna chic e sofisticata. I meravigliosi archivi aziendali degli anni Cinquanta e Sessanta hanno ispirato il team stilistico di Albini donna per dar vita a una collezione di tessuti moderni e contemporanei, ma dalle forti suggestioni retrò.

Una collezione che stupisce

Iniziando dai Puffy, tessuti ‘imbottiti’ e caratterizzati da un aspetto a rilievo che mette in evidenza le armature. Solitamente sviluppati in diversi pesi, questa stagione li vede in due versioni: una più leggera, adatta a creare camicie fresche e romantiche nei colori delicati dell’azzurro, del rosa e del giallo. L’altra, più pesante e strutturata, è perfetta per abiti estivi dalla femminilità spiccata sia in tinta unita che a righe, nei toni estivi del bianco, dell’azzurro e del blu.

Non manca una proposta di tessuti tinto filo declinata in colori delicati o a tema nautico, lino oxford in colori intensi, seta stretch in colori femminili o in nuance più scure e mussola in seta shantung. Il popeline in puro cotone va dai classici azzurri alla riga in tinte estive e fresche sia bicolore che multicolor, mentre il macro vichy si veste di colori accesi e si arricchisce di piccole frange fil coupé.

Novità che guardano al passato con l’inconfondibile stile di Albini donna.

Per un look più sportivo spicca il tema ‘Canovaccio’, tessuti in misto lino ispirati proprio ai canovacci da cucina, ma reinterpretati in versione casual-chic e illuminati anche con inserti in lurex. Per finire il tema floreale, che gioca un ruolo molto importante su tessuti realizzati con ricami, grandi jacquard colorati o stampe laminate.

A volte ritornano

Forse non tutti sanno che Albini negli anni Sessanta produceva anche tessuti per realizzare i classici fazzoletti. Proprio questi pattern ritrovati negli archivi dell’azienda, sono stati reinterpretati in chiave attuale per creare originali fantasie check, tessuti con disegnature piazzate su fresche basi misto lino, completate anche da inserti in lurex.

s